Excite

BlackBerry Classic in Italia nel 2015: data di uscita, prezzo e scheda tecnica del nuovo Bold

  • us.blackberry.com

Ci vorrà ancora qualche mese per averlo in Italia, ma quel che conta è che BlackBerry è tornata e lo ha fatto scegliendo la tradizione. Il nuovo BlackBerry Classic, infatti, si propone come una via tutta particolare di pensare agli smartphone. Dopo l'uscita di Passport, dispositivo mobile top di gamma dell'azienda nonchè prodotto interamente touchscreen, ma sopratutto a seguito dell'arrivo di John Chen come amministratore delegato, BlackBerry ha deciso di ripensare la sua linea e ricalibrarla su quello che è da sempre il suo pubblico: gli uomini di affari.

Samsung Galaxy S6 e iPhone 6S: in arrivo una super-sfida

Classic ha proprio questa intenzione: tornare ad essere un punto di riferimento per tutti quei professionisti non attratti dal cellulare come strumento di divertimento, ma piuttosto interessati ad avere tra le mani un oggetto comodo, utile e particolarmente intuitivo. Proprio questa volontà, infatti, emerge da un rapido sguardo al nuovo modello proposto da BlackBerry. Classic ha uno schermo touchscreen da 3, 46 pollici (con risoluzione da 720x720), ma sopratutto torna ad avere anche una vera e propria tastiera QWERTY, 40 tasti che rappresentano per l'azienda, la chiave del successo. Il tutto facendo ritorno ad un design tradizionale che ricorda molto da vicino il famoso BlackBerry Bold 9900.

Nel Classic, però, tutte le caratteristiche tecniche rispetto al passato sono state implementate a partire dalla batteria dotata di 22 ore piene di vita. La videocamera posteriore da 8 Mega-Pixel e quella frontale da 2 MP per fare foto da inserire in una memoria fissa da 16 giga (espandibile comunque tramite microSD). Nel processore Qualcomm dual-core (MSM8960 a 1.5 GHz, Adreno 225), per la verità non di ultima generazione, affiancato da 2 GB di RAM , invece, tutta la potenza necessaria ai manager di svolgere le proprie attività professionali tramite cellulare senza perdersi in giochi o altre distrazioni digitali. In più, il vantaggio di avere il software BlackBerry 10 (con funzionalità Android) dotato di una cartella nella quale vengono aggregate ed indicizzate tutte conversazioni tenute su diversi canali (dalle e-mail alle chiamate passando per i social media).

Il video di presentazione del nuovo BlackBerry Classic

Tanta attesa, dunque, per capire quale sarà il riscontro del pubblico ad una simile novità che pesca in un passato vincente. Il Passport non ha avuto il successo sperato da BlackBerry, anche per questo l'azienda canadese ha deciso di tornare a fare ciò che le è sempre riuscito meglio di tutti gli altri: fare prodotti dall'aspetto elegante e dal carattere professionale. Negli Stati Uniti uscirà a brevissimo ed avrà un prezzo di circa 450 dollari, in Italia dovrebbe uscire nei primi mesi del 2015 ed avere un costo simile a quello statunitense, ma in Euro.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017