Excite

Apple Vs Samsung: continua la controversia legale

Le controversie legali tra Apple e Samsung sembrano non avere mai fine: dopo la recente vittoria dell’azienda di Cupertino, che ha visto un risarcimento di ben un miliardo di Dollari, Apple chiede una nuova somma all’antagonista di sempre.

Immagini sulle differenze tra i dispositivi Apple e Samsung

L’azienda fondata da Steve Jobs ha chiesto il blocco di tutti i dispositivi incriminati di plagio, oltre a ulteriori 707 milioni di Dollari così suddivisi: 400 milioni per la violazione del design, 135 per l’atto di aver volontariamente violato i brevetti, 121 milioni per le vendite che Samsung ha effettuato a seguito della violazione e 50 milioni come interessi.

Ma questa non è l’unica accusa attualmente in corso, ma questa volta è Samsung a schierarsi contro Apple, proprio sul suo ultimo prodotto, l’iPhone 5. Il famoso Smartphone avrebbe, secondo l’azienda sudcoreana, violato i suoi brevetti sulla tecnologia LTE (inerenti, cioè, al 4G).

Contro questa infinita guerra legale tra Apple e Samsung, intanto, è arrivato nientemeno che il co-fondatore dell’azienda di Cupertino, Seve Wozniak. L’amico di Steve Jobs ha definito “intollerabile” l’atteggiamento che negli ultimi anni ha assunto Apple in particolare e tutta l’industria del settore più ingenerale: brevettando ogni minimo dettaglio e vincendo le cause (come l’ultima contro Samsung) solo per particolari neanche troppo innovativi.

La speranza di Wozniak è quella che, a breve, le aziende possano tornare a condividere idee e prodotti per raggiungere sempre più prodotti innovativi evitando quelle che, alla lunga, possono diventare soltanto noiosi diverbi legali. Un desiderio che sarà, quasi sicuramente, difficilmente realizzabile.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017