Excite

Apple TV

Recentemente si sono sentite indiscrezioni circa un rinnovato interesse di Apple nei confronti della TV. Si parla in particolare di apparecchi televisivi marchiati Apple del tipo cosiddetto "Smart TV", che, oltre alla ricezione dei canali "normali", sono in grado di navigare sul web. E' presumibile che questi apparecchi, come già il presente modulo Apple TV da collegare ai normali televisori, abbia importanti sinergie con i noti dispositivi portatili della stessa casa, come ad esempio l'iPhone 4s.

Novita' in arrivo da Apple.

Dell'unione o, nelle originali intenzioni, una quasi sostituzione della TV con il computer, Apple ci pensa da anni: è del 2007 il suo primo "media center", un set top box da usarsi esclusivamente con PC. Dato lo scarso successo, ecco "Apple TV take 2", non più "Computer dipendente", ma utilizzabile anche con i normali televisori. Lo scopo è di avere a disposizione tutti i contenuti di spettacoli, film e musiche presenti sul web sia "gratuitamente" che acquistandoli oppure noleggiandoli, ad esempio su iTunes.

Nel recente Consumer Electronic Show (CES) tenutosi a Las Vegas a Gennaio 2012, si è vista una grande attività di Google nei confronti della televisione, con accordi con molte importanti industrie di elettronica di consumo per la sua "Google TV".

Anche Apple, che oltre a software è in grado di realizzare in casa l'elettronica che le necessita, non è stata a guardare. Il passo che Apple sembra stia intendendo fare è l'ingresso nel mercato degli apparecchi televisivi, con 3 modelli rispettivamente da 32, 40 e 55 pollici, i primi a LCD e l'ultimo in tecnologia OLED (Organic LED). Indiscrezioni parlano anche della possibilità per queste TV di essere gestite attraverso comandi vocali, tramite la tecnologia chiamata Siri già presente negli iPhone 4s.

Con la TV di Apple si potranno visualizzare e ascoltare i contenuti multimediali propri archiviati sul "disco rigido fra le nuvole" chiamato iCloud.

Un'interessante tecnologia presente in Apple TV, iPhone4s e iPad 2 è AirPlay Mirroring, con la quale può essere visualizzato sul grande schermo televisivo quello che si vede sul piccolo display del telefonino: foto, filmati e altro. Il tutto in wi-fi, senza alcun cavo di collegamento.

La battaglia della TV

Hardware, software, internet, apparecchi "mobile" e TV domestiche. La guerra fra chi avrà più successo nell'ottimizzazione delle sinergie tra questi elementi è già cominciata, e in gara ci sono le grandi aziende che giocano un ruolo mondiale in questi ambiti. L’Apple, con la sua TV e il "mondo Apple" che ci gira attorno è una delle maggiori candidate per questo traguardo.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017