Excite

Angry Birds Go: è arrivato il nuovo racing game di Rovio

L'11 dicembre 2013 è arrivato e con lui uno dei giochi per dispositivi mobili (e non solo) di cui più si è parlato negli ultimi mesi: Angry Birds Go, il nuovo racing game dei pennuti arrabbiati di Rovio, uno spin off rispetto alle loro classiche avventure con le fionde (che comunque, rimangono), tutto ispirato ai pazzi titoli di corse e velocità in puro stile Mario Kart.

Immagini Angry Birds GO

A bordo delle nostre auto dovremo sfrecciare sulle piste collinari di Piggy Island utilizzando uno dei tanti personaggi della serie: dai classici pennuti come Red o Chuck (o la graziosissima Stella) ai perfidi maialini che negli anni hanno anche avuto un titolo a loro dedicato (ci sono, solo per citarne due, il Maiale caposquadra o il Maiale Re). Vari sono i tracciati disponibili così come i potenziamenti delle auto che non solo ci permetteranno di migliorare la nostra vettura, ma anche di ottenere power up: proprio per questo importante non solo è arrivare primi alla fine della gara, ma anche raccogliere il maggior numero di monete possibili.

Doppio il sistema di comandi, da scegliere tra i classici tap sul touchscreen o i sensori dello smarphone che permettono, ad esempio, di andare a destra o sinistra con la nostra auto semplicemente inclinando il dispositivo. Controlli che si possono imparare molto facilmente anche grazie al breve tutorial iniziale che spiega, a grandi linee, come funziona il gioco: dalle fionde di partenza, alla scelta delle automobili, tutto risulta essere molto intuitivo e colorato.

Angry Birds Go è un titolo freemium (il download è gratis, ma per accedere prima ad alcuni potenziamenti è necessario pagare con soldi reali) disponibile da oggi, 11 dicembre 2013, su tutte le piattaforme mobili per cui è stato sviluppato e, quindi, Android, iOS e Windows Phone.

mobile.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017